21/11/2018

L'innovazione prima di tutto: la tecnologia di stampa 3D di ultima generazione accelera il processo creativo

Il dipartimento di Design and Advanced Technologies di Quadpack ha investito più di 200 mila euro nella tecnologia di stampa 3D di ultima generazione per il proprio centro di Ricerca e Sviluppo nel Regno Unito. La Stratasys J750 velocizzerà le fasi iniziali di progettazione e sviluppo delle confezioni su misura e aiuterà anche a testare nuovi progetti.

Il dipartimento ha iniziato a utilizzare la stampante per la realizzazione di tre tipi di modelli. I prototipi servono per dar forma a nuove soluzioni pensate per i packaging della gamma Q-Line di Quadpack. I campioni di sviluppo sono i modelli fatti su misura per i clienti. Prima della fase finale della produzione vengono realizzati gli stampi per effettuare dei test su piccoli quantitativi del prodotto finale. Gli stampi sono compatibili con le linee di produzione dell'impianto per lo stampaggio ad iniezione della Quadpack Plastics.

Jeremy Garrard, Director of Design and Advanced Technologies, ha affermato: “La nostra missione è garantire la vera innovazione. Con i prototipi 3D e gli stampi “di prova”, possiamo trasformare idee in realtà molto più velocemente e questo ci aiuta a sviluppare i prodotti giusti per la nostra gamma Q-Line attraverso un processo di industrializzazione efficiente e rapido”.

Ci si aspetta inoltre che la nuova stampante velocizzi la realizzazione di progetti PERSONALIZZATI . “La Stratasys J750 è l'elemento fondamentale per velocizzare i tempi di immissione sul mercato perché permette di visualizzare facilmente quelli che saranno i prodotti su misura. Per i clienti, un modello 3D di alta qualità è il modo più sicuro per avere un'idea di come sarà il prodotto una volta finito. Lo puoi vedere, toccare e sentire. Così l'idea diventa realtà”, ha aggiunto Garrard.

La J750 è l'unica stampante 3D “tutto in uno” al mondo in grado di produrre sia prototipi multi-materiale a colori in una sola stampa, per la valutazione iniziale del prodotto, sia stampi ad iniezione per testare piccoli quantitativi del prodotto finale. Più rapidi ed efficaci in termini di costi rispetto agli stampi classici, gli stampi in 3D possono essere realizzati in meno di 24 ore e in ABS digitale, per produrre fino a 100 articoli presso lo stabilimento Quadpack Plastics con sede in Spagna.