Quadpack News

Quadpack News

26/01/2021

2021: è tempo di accogliere il cambiamento e costruire un futuro migliore per tutti i nostri azionisti!

Un anno fa, i Quadpacker stavano celebrando uno dei migliori anni della nostra storia, il record di vendite, due acquisizioni di successo e l’entrata nell’Euronext Growth ci hanno reso davvero orgogliosi e fiduciosi nel futuro.

Il 2020 è stato come uno “stress test” per tutte le aziende di qualsiasi settore, la nostra non ha fatto eccezione. Ad ogni modo, le sfide ci hanno aiutato a crescere sia come azienda che come persone. Mentre l’anno volge al termine, voglio esprimere la mia gratitudine al nostro team, ai clienti, alle banche e ai partner per tutto ciò che ci ha portato il 2020: più resilienza, collaborazione ed empatia.

Appena prima della crisi, abbiamo definito la nostra visione e la nostra strategia aziendale per i prossimi cinque anni e rivisto i nostri obiettivi in modo che fossero in linea con ciò a cui puntiamo realmente come azienda: vogliamo fare le cose bene, in modo diverso, meglio. Pur navigando in acque tempestose, ci siamo sentiti sollevati nel vedere che la nostra strategia ci aveva preparato a tempi difficili e ci aveva infuso sicurezza per continuare il nostro percorso basato su cinque pilastri: espansione globale, agilità, innovazione collaborativa, sostenibilità, ed essere un ottimo luogo di lavoro.

I nostri progetti di espansione globale non sono stati interrotti dalla pandemia. Abbiamo avviato le nostre attività in Giappone, convinti del grande potenziale di questo mercato, riorganizzando l’area Asia-Pacifico con la nomina di Raj Savji a Managing Director, responsabile per Australia, Cina, Corea e Giappone. Abbiamo migliorato la nostra presenza in mercati europei di spicco come la Germania, grazie all’incorporazione di Louvrette avvenuta senza intoppi dopo la sua acquisizione un anno fa. Continuiamo a espandere la nostra offerta di servizi in America, attraverso il nostro impianto per la decorazione per offrire una differenziazione dell’ultimo minuto e attraverso il centro di approvvigionamento in Messico.

Il nostro progetto di trasformazione digitale a lungo termine mostra che l’agilità rappresenta una delle maggiori priorità, che includono innovazioni come analitica avanzata, apprendimento automatico e un progetto di Industria 4.0 in corso di sviluppo presso Quadpack Wood. La nostra strategia di produzione nella regione e per la regione è in atto in Europa e in America, permettendoci di offrire soluzioni con tempi di commercializzazione rapidi per i nostri clienti in tutto il mondo.

La crisi ci ha offerto tante opportunità di collaborazione, all’interno e all’esterno. Abbiamo collaborato con operatori di mercato di rilievo: The Beauty Makers per lanciare nuovi modelli aziendali, Sulapac per una linea di prodotti sostenibili e Inotech per soluzioni di packaging innovative. In tempi come questi, crediamo che l’innovazione collaborativa sia la nuova competizione e siamo orgogliosi di ciò che abbiamo raggiunto finora.

La nostra motivazione nei confronti della sostenibilità non ha mai smesso di crescere, e la nostra nuova strategia per la sostenibilità è il risultato della consapevolezza del ruolo che abbiamo nella società. Più che limitarci a riconoscere l’impatto negativo che il nostro settore ha sull’ambiente, ci impegniamo a determinare un impatto positivo attraverso prodotti, processi e persone, a guidare il cambiamento positivo nelle nostre comunità e nell’ambiente e a costruire un futuro migliore per le nuove generazioni. Ci è stato riconosciuto l’impegno profuso a favore della sostenibilità con la Medaglia D’oro EcoVadis, una delle più prestigiose aziende a fornire valutazioni sulla Responsabilità Sociale d’Impresa. Abbiamo avviato valutazioni sull’impatto ambientale dei nostri prodotti e attività; il nostro nuovo impianto a biomasse presso Quadpack Wood ci guiderà verso le emissioni zero, generando energia dagli scarti di lavorazione del legno, con un risparmio ogni anno di oltre 160.000 litri nel consumo di combustibile fossile. In più, il nostro impegno verso un’ambiziosa certificazione di sostenibilità (ISO26000) e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile approvati dalle Nazioni Unite è sempre forte. Quadpack Foundation ha incrementato i fondi a favore dei progetti di beneficienza aiutando più di 40.000 persone nel 2020 ed è pronto a un rilancio con una gestione professionale e completamente ad hoc.

In qualità di Quadpacker, abbiamo lavorato duro per trovare nuove modalità di collaborazione a distanza, usando al meglio gli strumenti digitali e aiutandoci a costruire uno dei migliori luoghi di lavoro. Abbiamo continuato a rinforzare il nostro team di gestione e il nostro pool di talenti.

Il nostro percorso verso la professionalizzazione e la maturità include il lancio dei nostri primissimi Annual Report e CSR Report, che migliora i nostri standard di governance ambientale, sociale e aziendale (ESG). Il nostro grande impegno per preservare la salute finanziaria dell’azienda è stato caratterizzato da misure di risparmio proattive e un’ottima relazione con banche, clienti e partner che ci hanno dato la forza di continuare ad affrontare le sfide del 2020.

Sono entusiasta di ciò che verrà: il 2021 inizia con progetti splendidi e importanti relativi all’espansione della produzione, alla collaborazione, alla digitalizzazione e alla sostenibilità, tutto in linea con i nostri valori.

Voglio concludere questo discorso con un messaggio di positività e speranza. Quest’anno ci ha fatto riconsiderare il nostro ruolo e la nostra responsabilità nella società, siamo in una fase di transizione in cui le aziende di tutto il mondo devono fare di più, molto di più. Abbiamo il potere di influenzare e cambiare il mondo, andare oltre le comunità che ci circondano e fare davvero la differenza in campi quali la sostenibilità e la diseguaglianza. Fondamentalmente, dobbiamo riconoscere che tutte le nostre attività hanno un impatto e fare l’impossibile (perché no?) per trasformarlo in un contributo positivo per i posteri.

Vi invito a unirvi a noi nel nostro percorso che punta a fare le cose bene, in modo diverso, meglio.