Quadpack News

Quadpack News

29/03/2022

Il mercato cosmetico prevede ripresa e crescita per il 2022

I report di settore indicano un ritorno ai livelli di vendita pre-pandemia

Il settore cosmetico si è parzialmente ripreso dal calo delle vendite post-pandemia e quest’anno potrebbe raggiungere i livelli del 2019. Nonostante una diminuzione delle vendite dell’ 8% registrata nel 2020, il mercato cosmetico e della cura della persona ha mostrato segnali di ottimismo e ha potuto contare su canali di vendita diversi, basandosi su categorie in crescita e nuove generazioni di consumatori per invertire il calo.

Oltre agli effetti ovvi della pandemia sulle vendite e il conseguente declino economico, l’ultimo anno è stato impegnativo per tutti i settori con un aumento dei costi per trasporto, energia e materie prime.

Il mercato cosmetico, comunque, si è dimostrato resiliente grazie ai buoni risultati raggiunti da alcune categorie di prodotti, come indicato nel Rapporto Annuale 2021 de L’Oréal, azienda leader nel mercato cosmetico globale.

Questa crescita è stata guidata dal mercato dello skincare, categoria che dovrà essere il focus dei brand cosmetici nei prossimi anni. 

Secondo le stime lo skincare crescerà del 10% nel 2022 e rappresenterà il 34% del mercato cosmetico globale entro il 2024. Più specificatamente, gli esperti vedono una potenziale crescita dei settori skincare e haircare all’interno della “clean beauty”, e in segmenti di mercato come la dermocosmetica.

I risultati del mercato dei profumi e del make-up dipenderanno dalle restrizioni sociali dettate dalla pandemia e dall’utilizzo della mascherina in ciascuna regione. Anche i canali di distribuzione online, in particolare l’e-commerce e più di recente, il social commerce, costituiranno degli elementi chiave per i prossimi anni.