Quadpack News

Quadpack News

20/12/2022

Il potere del volontariato

Quadpack Foundation chiude il 2022 con un numero record di volontari, progetti e donazioni

Claudia Barros, Manufacturing Quality Manager di Quadpack, avrebbe sempre voluto partecipare come volontaria a un progetto sociale ma non ne aveva mai avuto l’opportunità finché non si è unita all’azienda un anno fa. Durante il periodo di inserimento a Barcellona, ha conosciuto Quadpack Foundation e la possibilità di usare fino a 16 ore all’anno per fare attività di volontariato.

Da allora, è stata coinvolta in tre diversi progetti rivolti ad aiutare persone che stanno costruendo il loro set di competenze e un piano di carriera.

“È stata una di quelle esperienze che ti cambiano la vita. Il volontariato è il modo migliore per usare il mio tempo per una buona causa. Continuerò sicuramente a farlo e voglio trasmettere questa mentalità al mio bambino”, afferma.

Come Claudia, molti dei 162 Quadpacker impegnati nelle attività di volontariato nel 2022 vi hanno partecipato per la prima volta. In tutto, i Quadpacker, i loro amici e le loro famiglie hanno dedicato 829 ore a 49 progetti ambientali e sociali, tutti numeri record a partire dalla creazione della fondazione nel 2016.

Oltre a promuovere il volontariato, Quadpack Foundation ha fatto anche il più alto numero di donazioni totali nel 2022, con circa €60.000 donati per cause basate sull’impatto positivo in nove paesi.

Jimmy Kim, Key Account Manager di Quadpack, è anche l’ambasciatore della fondazione in Corea, dove risiede. Insieme ai colleghi, ha partecipato a due attività di volontariato rivolte a bambini dell’asilo. La più recente si è svolta a novembre, un evento educativo sulle api e il loro ambiente. 

“Eravamo molto nervosi per paura di non riuscire a gestire i piccoli. Abbiamo giocato insieme e anche creato un sapone sostenibile con i materiali che abbiamo donato. Alla fine, tutti abbiamo sentito di aver ricevuto molto più di quello che abbiamo dato”, afferma.

Il volontariato fa parte della strategia di Quadpack Foundation per coinvolgere gli stakeholder in azioni a impatto positivo, ovunque essi risiedano. Dal 2021, la fondazione ha un manager dedicato, Marta Gil, che ha l’ambizione di spingere non solo i Quadpacker e i loro parenti ma anche i clienti, i fornitori e i vicini a partecipare a progetti ambientali e sociali.

Afferma: “Il volontariato sta diventando una parte integrante della vita di Quadpack. Il nostro impegno verso il nostro pianeta e le nostre comunità è una parte fondamentale del nostro scopo”.

Vuoi diventare un volontario di Quadpack Foundation e avere un impatto positivo? Clicca qui per iscriverti alla newsletter di Quadpack Foundation o accedi al sito web della fondazione.

Type image Type video Logo linkedin Logo instagram Go to