Home
27/02/2020

CBD, la tendenza che non vorrai perderti

I cosmetici a base di olio e semi di canapa sono il nuovo volto della bellezza

Dimentica i tabù. Canapa non è sinonimo di narcotici, questa pianta dalle mille risorse ha da offrire molto più di quanto sembri. Dalla scienza dei tessuti alla medicina, in cui si rivela utile in diverse patologie quali il morbo di Parkinson e l’epilessia, la popolare pianta della canapa ha molteplici funzioni e potrebbe avere effetti incredibili se inserita nella tua routine di bellezza. Il popolare CBD, abbreviazione del suo principio attivo, il cannabidiolo, viene ora aggiunto a molte formule create con un approccio dermocosmetico.

Gli studi scientifici stanno dimostrando che i prodotti derivati dalla canapa possono essere molto efficaci per il trattamento delle malattie della pelle, quali psoriasi e dermatite atopica o anche disturbi temporanei come l’acne, grazie ai suoi effetti antinfiammatori e antiossidanti. Le sue qualità terapeutiche la rendono un’alternativa sicura e non tossica per i prodotti cosmetici che prediligono ingredienti naturali dal tocco esotico.

Sono stati i brand indipendenti di cura della pelle e dei capelli a dare inizio a questa tendenza, lanciando le prime linee di prodotti a base di CBD alcuni anni fa, ma è stato il 2019 l’anno in cui anche le grandi aziende cosmetiche si sono lanciate in questo mercato. Voilà, un nuovo tesoro nell’industria cosmetica!

Quadpack sta cavalcando l’onda e ha messo a punto soluzioni adatte ai brand cosmetici che vogliono aggiungere un prodotto naturale e alla moda al loro portfolio. Le nostre Konjac Sponges a base di semi di canapa sono perfette per un delicato rituale di cura della pelle basato su soluzioni biodegradabili e prive di additivi.